Rigenerazione FAP: rigenerati pari al nuovo solo con CDR Italia

rigenerazione fap

Rigenerazione FAP (Filtro Antiparticolato) con brevetto CDR Italia

La normativa di settore relativa alla rigenerazione FAP e alle polveri sottili nell’atmosfera ha imposto in Italia una veloce rivoluzione degli impianti di scarico. Questo è il motivo per il quale CDR Italia, sempre in prima linea per quel che riguarda la ricerca dell’efficienza e della salvaguardia dell’ambiente, ha brevettato SuperCleaner®, l’intervento pensato appositamente per la rigenerazione dei filtri antiparticolato che garantisce massima sicurezza, risultati e prestazioni.

Il vantaggio del servizio di rigenerazione FAP di CDR Italia

Tra i vantaggi vi sono una consistente riduzione delle polveri sottili di PM10 ed un risparmio dell’80% circa sul costo di sostituzione del filtro. La garanzia è di 12 mesi o 40.000 Km.
Come è facilmente intuibile, la rigenerazione del filtro antiparticolato è una procedura molto importante per la piena efficienza dei motori diesel (che sono gli unici ad essere dotati di questo tipo di dispositivo) nonché per la salvaguardia dell’ambiente che ci circonda.

Infatti, mentre da un lato l’industria automobilistica è impegnata nel trovare nuove soluzioni e propulsioni che abbiano un impatto sempre più basso per l’ambiente, d’altro canto essa cerca di rendere meno inquinanti i sistemi al momento circolanti su strada. Vediamo adesso in dettaglio come funziona la rigenerazione di un filtro antiparticolato e capiamo meglio come funziona questo dispositivo.

rigenerazione fap

La rigenerazione del FAP: le fasi

  • Analisi del filtro per valutazione dei livelli di intasamento (peso e capacità contropressione.
  • Scomposizione e inserimento in forni speciali.
  • Idonea cottura come da parametri previsti dalla casa costruttrice.
    L’intero processo ha una durata circa di 12 ore tra cottura e raffreddamento graduale.
  • Rimozione delle ceneri accumulate (PM10) al termine della fase di cottura il filtro viene sottoposto al nostro sistema pulente e trattato con macchianario pressurizzato brevettato CDR.
  • Certificazione infine il filtro viene ricomposto su dime, saldato, lucidato e testato attraverso rilevazione della contro-pressione (certificazione riferimenti SIT in conformità alle ISO 9000)
  • Garanzia alla consegna i filtri sono GARANTITI PARI AL NUOVO.
 

Come funziona la rigenerazione FAP?

Il filtro antiparticolato è uno dispositivo il cui scopo è quello di trattenere le polveri sottili che altrimenti verrebbero disperse nell’aria e che rappresentano un pericolo per la nostra salute ed in generale per l’ambiente intorno a noi. Grazie al filtro antiparticolato, detto anche FAP, è possibile limitare le emissioni di ogni tipo di vettura. Questo dispositivo si trova già su alcuni modelli a normativa Euro 3 e tutti modelli da normativa Euro 4 in poi.

Esso è composto da un sistema di filtraggio realizzato in materiale poroso, controllato da un software collegato al motore per consentire l’autodiagnosi e l’automatica attivazione della rigenerazione. Vi è inoltre una componente che ha il compito di iniettare nel serbatoio del carburante la quantità di additivo necessaria alla combustione delle particelle.
Le polveri vengono dunque trattenute e trasformate in agglomerati di particelle, dando vita ad unità dalle dimensioni superiori che rimangono all’interno del filtro. Questi agglomerati vengono in seguito bruciati.

Pulitura integrale del FAP

Nel corso della seconda fase di intervento andiamo dunque ad inserire il filtro all’interno di un apposito macchinario nel quale viene rimossa la totalità degli agglomerati ancora presenti (ad esempio il ferrocene) in maniera non invasiva e mantenendo inalterate le caratteristiche e le potenzialità del filtro antiparticolato. Tale operazione viene effettuata sotto il vigile sguardo dei nostri tecnici.
Al termine della fase di cottura il filtro viene sottoposto al nostro sistema pulente e viene trattato con un macchinario pressurizzato brevettato CDR Italia che consente la rimozione delle ceneri accumulate (PM10).

Rivolgilti ai veri professionisti della rigenerazione FAP

In alternativa è possibile affidare questo lavoro direttamente a mani più esperte e dunque rivolgersi ad una officina autorizzata con CDR Italia. Questo tipo di operazione consente di avere un filtro quasi pari a quello nuovo, ed i tempi di lavorazione sono particolarmente rapidi.

Per sapere quanto costa in dettaglio questa operazione puoi contattarci direttamente per ricevere un preventivo dettagliato. COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE

rigenerazione filtro antiparticolato

Brevetto “SuperCleaner®” di CDR Italia pensato per la rigenerazione filtri antiparticolato

Durante l’intervento di pulizia integrale SuperCleaner il filtro viene scrupolosamente analizzato misurandone il peso e la capacità di traspirazione (certificazione dei valori con riferimenti primari SIT, in conformità alle ISO 9000).

Successivamente viene inserito in un forno speciale (A ZERO EMISSIONI) nel quale viene sottoposto alla cottura idonea prevista dal Costruttore (12 ore totali tra riscaldamento, cottura e raffreddamento graduale).

Al termine della fase di cottura il filtro viene sottoposto al nostro sistema pulente di SuperCleaner e viene trattato con un macchinario pressurizzato speciale (brevettato CDR ITALIA) che ne consente la rimozione delle ceneri accumulate; infine viene testato attraverso la rilevazione della contro-pressione (certificazione con riferimenti SIT in conformità alle ISO 9000). L’intero processo prevede il ritiro e la consegna del filtro completamente rigenerato in appena 36/48 ore.

Servizio consegna CDR Italia

Alla consegna i filtri sono garantiti pari al nuovo in seguito al rilievo dei valori di contropressione che avviene su tutta la superficie del filtro e su specifica richiesta viene allegata la scheda di collaudo e dei valori di contropressione.

(VANTAGGI) Con SuperCleaner si riducono notevolmente le manutenzioni di pulizia e di revisione che i normali filtri antiparticolato devono sostenere periodicamente con un evidente risparmio di tempo e di denaro.

CDR Italia che garantisce la riparazione, rigenerazione e potenziamento effettuati dalla nostra azienda su radiatori e scambiatori di calore di qualsiasi tipo e modello. E’ stato creato per offrire maggiore sicurezza e trasparenza nel rapporto con i nostri clienti.
Ogni radiatore e scambiatore riparato, rigenerato o potenziato viene riconsegnato con la nostra garanzia esclusiva che attraverso il codice prodotto e il codice riparazione ne garantisce l’immediata identificazione e classificazione e ci permette di risalire rapidamente al proprietario e al tipo di intervento al quale è stato sottoposto presso la nostra azienda.

RigeneriAMO filtro antiparticolato
Abbiamo a Cuore il Tuo FAP

Mettici SUBITO alla prova! Garantito Come Nuovo

ASSISTENZA SOS H24
Per qualsiasi informazione chiama
0574 1747050

Richiedi maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito

Acconsento al trattamento dei miei dati personali in base al D.L. n. 196 del 30 Giugno 2003 (Nuovo Codice Privacy) e al Nuovo Regolamento EU GDPR 679/2016 in materia di trattamento e tutela dei dati personali. I dati inviati saranno utilizzati esclusivamente per il tempo strettamente necessario alle finalità indicate. Per qualsiasi necessità si rimanda all’informativa privacy.
 

CDR Italia offre i propri servizi di rigenerazione Fap a:

Agrigento – Alessandria – Ancona – Aosta – Arezzo – Ascoli Piceno – Asti – Avellino – Bari – Barletta – Andria – Trani – Belluno – Benevento – Bergamo – Biella – Bologna – Bolzano – Brescia – Brindisi – Cagliari – Caltanissetta – Campobasso – Carbonia – Iglesias – Caserta – Catania – Catanzaro – Chieti – Como – Cosenza – Cremona – Crotone – Cuneo – Enna – Fermo – Ferrara – Firenze – Foggia – Forlì – Cesena – Frosinone – Genova – Gorizia – Grosseto – Imperia – Isernia – La Spezia – L’Aquila – Latina – Lecce – Lecco – Livorno – Lodi – Lucca – Macerata – Mantova – Massa e Carrara – Matera – Medio Campidano – Messina – Milano – Modena – Monza e Brianza – Napoli – Novara – Nuoro – Ogliastra – Olbia – Tempio – Oristano – Padova – Palermo – Parma – Pavia – Perugia – Pesaro e Urbino – Pescara – Piacenza – Pisa – Pistoia – Pordenone – Potenza – Prato – Ragusa – Ravenna – Reggio Calabria – Reggio Emilia – Rieti – Rimini – Roma – Rovigo – Salerno – Sassari – Savona – Siena – Siracusa – Sondrio – Taranto – Teramo – Terni – Torino – Trapani – Trento – Treviso – Trieste – Udine – Varese – Venezia – Verbano – Cusio – Ossola – Vercelli – Verona – Vibo Valentia – Vicenza – Viterbo