Nel corso dell’intervento di pulizia, inseriamo il filtro antiparticolato all’interno di uno speciale forno che lo sottopone ad una particolare cottura, così come prevede l’azienda costruttrice. Di norma questa fase all’interno del forno, che è a zero emissioni, dura in tutto circa 12 ore che includono sia la fase di riscaldamento che quella effettiva di cottura e successivo raffreddamento del pezzo.

cottura nei forni fap

Il forno raggiunge una temperatura massima di 700° C. circa, e questa elevata temperatura va a bruciare solo una parte del particolato e delle sporcizie catturate dal filtro (ad esempio l’olio) consentendo così al materiale rimasto indenne dall’azione del calore di adagiarsi sulle pareti dei canali del filtro.

Durante questa fase prestiamo particolarmente attenzione ad aumentare la temperatura del forno in maniera graduale così da evitare che ciò avvenga in maniera troppo repentina. Un innalzamento troppo rapido della temperatura può infatti portare ad uno shock termico in grado di danneggiare le pareti del filtro.

RigeneriAMO filtro antiparticolato
Abbiamo a Cuore il Tuo FAP

Mettici SUBITO alla prova! Garantito Come Nuovo

ASSISTENZA SOS H24
Per qualsiasi informazione chiama
0574 1747050

Richiedi maggiori informazioni o un Preventivo Gratuito

Acconsento al trattamento dei miei dati personali in base al D.L. n. 196 del 30 Giugno 2003 (Nuovo Codice Privacy) e al Nuovo Regolamento EU GDPR 679/2016 in materia di trattamento e tutela dei dati personali. I dati inviati saranno utilizzati esclusivamente per il tempo strettamente necessario alle finalità indicate. Per qualsiasi necessità si rimanda all’informativa privacy.